4 gennaio 2019

I principali vantaggi dello stampaggio ad iniezione plastica

copertine-articoli-1-copia

Lo stampaggio a iniezione dei materiali termoplastici è la tecnologia più diffusa nella trasformazione delle materie plastiche. Si possono produrre pezzi di forma e dimensioni diverse e peso variabile – da pochi grammi a svariati chili in maniera costante.

Per lo stampaggio ad iniezione è richiesto tuttavia una sforzo progettuale a priori ed è necessario conoscere, per chi se ne avvale,  le interazioni tra il processo e le proprietà della materia prima.

La possibilità di produrre pezzi con geometrie complesse è solo il primo dei vantaggi di questa tecnologia.

Segue un elenco di ulteriori vantaggi dello stampaggio ad iniezione:

  • bassi costi di produzione, che possono compensare in breve tempo il costo dell’attrezzatura costruita per produrre i pezzi;
  • elevata automazione dei processi, supportata dall’analisi della mold flow, per creare lo stampo migliore possibile per il miglior prodotto desiderato;
  • possibilità di produrre pezzi di dimensioni molto piccole;
  • stampi e presse possono essere utilizzati con materiali plastici diversi;
  • possibilità di stampare in accoppiamento con inserti metallici; produzione di manufatti con diversi colori e materiali;
  • alta competitività.

Per qualsiasi informazione, scrivi a info@dieng.it

richiedi-info